Recinto elettrico per cinghiali, lupi e altri animali selvatici - da Agrarzone

Recinzione elettrica per cinghiali, lupi ed altri animali selvatici in sintesi:

  • Per la difesa dai cinghiali, volpi, martore, lupi, cervi, e da altri animali selvatici
  • Le reti sono espandibili e possono essere facilmente collegate tra loro
  • Costruzione semplice e adatta anche all'uso mobile
  • Disponibili pacchetti completi con rete, elettrificatore ed altri accessori.

Cos'è un recinto di protezione dagli animali selvatici?

Un recinto di protezione dagli animali selvatici protegge il bestiame dall'attacco di volpi, martore, cinghiali, lupi e altri animali selvatici. Con una recinzione di protezione dagli animali selvatici i vostri animali sono protetti da questi aggressori. Di serie, queste reti sono lunghe 50 m e possono essere facilmente collegate tra loro per pascoli più grandi.

3 domande per installare il giusto recinto di protezione dagli animali selvatici

Fase 1: Quali animali selvatici vuoi respingere?

A seconda che vogliate respingere volpi, martore o animali più grandi come cinghiali o lupi, avrete bisogno del giusto recinto.

Fase 2: In quale terreno deve essere installato?

Se il terreno è sabbioso o terroso, si consiglia di usare nella recinzione pali a doppia punta che garantiscono una presa più stabile. Se il terreno è sassoso, pali a punta singola saranno più stabili per il vostro recinto.

Fase 3: Avete bisogno di un set completo o alcuni componenti sono già disponibili?

Se avete già una recinzione elettrica, probabilmente avete bisogno solo di una rete adatta per la vostra recinzione di protezione. Tuttavia, offriamo anche pacchetti completi di recinti per cinghiali e recinti per lupi. Questi pacchetti completi comprendono tutti gli accessori (rete di protezione, elettrificatore, paletti, ecc.)

Accessori utili per un recinto elettrico per cinghiali e lupi

Cancello elettrico di recinzione: si consiglia un cancello elettrico di recinzione in modo da poter entrare e uscire senza ostacoli. In modo da non dover scavalcare la recinzione.

Elettrificatore da 230 V: una recinzione elettrica a 230V viene semplicemente collegata alla rete elettrica. Se avete accesso ad una presa elettrica, tale dispositivo è probabilmente la scelta migliore per voi.

Elettrificatore a batteria da 12 V: se si desidera utilizzare il proprio recinto per cinghiali e lupi in movimento o non si ha accesso a una presa di corrente nelle vicinanze, un elettrificatore a batteria da 12V è la scelta migliore.

Batteria per recinti elettrici: una batteria per recinti elettrici fornisce l'alimentazione necessaria per gli elettrificatori da12 V o per gli elettrificatori da 9 V. Poiché queste batterie devono essere cambiate e ricaricate ogni 2-4 settimane, è meglio tenere in magazzino diverse batterie di riserva.

Recinti elettrici fotovoltaici: se volete far funzionare il vostro recinto elettrico per cinghiali e lupi  in movimento e caricare le batterie senza sostituirle, vi consigliamo un modulo solare adatto per la vostra recinzione elettrica a 12 V.

Tester per recinzioni elettrificate: per prolungare la durata della batteria della recinzione dei pascoli, utilizzare un tester per recinzione dei pascoli per controllare le condizioni della batteria del recinto elettrico.

Protezione antifurto per recinti elettrici: si vuole proteggere la batteria del recinto elettrico e la rete di protezione? Qui troverete la perfetta protezione antifurto per la vostra recinzione elettrica.

Isolatore di ricambio: in caso di un isolatore difettoso, è pratico avere uno o più isolatori pronti a portata di mano come riserva.

Nastro segnaletico: Per la dissuasione ottica di cinghiali e lupi offriamo un nastro segnaletico che potete attaccare al vostro recinto elettrico.

Paletti per recinti elettrici di riserva: in caso di paletto difettoso, è importante avere a portata di mano uno o più paletti per recinti di riserva.

Spray repellente: uno spray repellente funziona come un recinto invisibile profumato. Faine, cervi, cinghiali o altri animali selvatici sono scoraggiati dall'odore. Gli spray e i concentrati repellenti disponibili presso Agrarzone durano fino a 12 settimane per applicazione.

Trappole per cattura a vivo: una trappola per la cattura a vivo è una soluzione sicura e a misura di animale, efficace con volpi, procioni, martore e altri animali. Grazie alla rete metallica avete una visuale diretta sulla vostra trappola per animali senza mettere in pericolo voi stessi o l'animale intrappolato.

Accessori vari per recinti elettrici: qui troverete pratici accessori per recinti elettrici, come barelle, connettori per fili, utensili, connessioni a spina o trapani per la messa a terra della vostra rete da recinzione e rete repellente per lupi.

Prevenire i danni di cinghiali, lupi ed altri animali selvatici

I danni causati da cinghiali, lupi ed animali selvatici in genere non sono solo spiacevoli, ma anche costosi. Qui vi mostriamo come è possibile evitare efficacemente che lupi, cinghiali ed altri animali selvatici causino danni al vostro pascolo.

Come si verificano i danni da animali selvatici

I danni da animali selvatici sono principalmente causati dai cinghiali. I cinghiali sono animali da branco e quindi di solito vagano in gran numero. Se i cinghiali si imbattono in terreni agricoli, di solito procurano gravi danni a causa del loro nutrimento e del loro calpestio. Le ragioni di questi sconfinamenti sono quasi sempre attribuibili alla mancanza di cibo o di acqua nel territorio di origine. Nelle foreste di conifere, c'è generalmente una maggiore carenza di cibo rispetto alle aree forestali a foglia caduca o miste. I cinghiali non sono esclusivamente erbivori, ma necessitano anche di proteine animali. Questo fatto spesso non è noto. Quindi oltre a mangiare bacche, frutti, radici e tuberi, i cinghiali si nutrono di insetti, coleotteri e persino topi. A causa della sempre minore disponibilità di cibo, i cinghiali spesso sconfinano dal loro habitat naturale e sovente si imbattono nelle aree coltivate, la cui offerta è particolarmente gradita.

Come prevenire i danni da animali selvatici

I danni causati dagli animali selvatici possono essere evitati sia con misure di deviazione che di protezione. È possibile deviare il transito dei cinghiali allestendo dei campi appositi. Se ciò non è possibile, le misure di protezione sono inevitabili. Tutte le misure di difesa ottica, acustica o chimica possono essere d'aiuto nel breve periodo. Tuttavia, è stato dimostrato che prima o poi i cinghiali si abitueranno ad esse. A lungo termine, solo la recinzione elettrica si è dimostrata realmente efficace nella difesa dai cinghiali.

Prendendo il mais ad esempio, è importante che il recinto elettrico di difesa sia già installato e funzionante durante la semina. Molto spesso la recinzione elettrica viene installata troppo tardi. In casi eccezionali è che le scrofe siano state recintate nel mais. L'efficacia di una recinzione elettrica aumenta se è resa visibile da segnali ottici. Questo può essere fatto, per esempio, attaccando un nastro di segnale blu. Qualsiasi attacco di animale selvatico, anche se fugace, viene inizialmente rallentato dal movimento, dal colore blu e dal luccichio di questo nastro applicato al recinto. Ad ogni tentativo di attacco i conduttori elettrici rilasciano una scossa. L'attacco viene così fermato in e l'animale si ritirerà in stato di shock. La scossa elettrica ha un effetto deterrente sull'animale, ma non è pericolosa.

Ecco come funziona recinto elettrico per cinghiali, lupi ed animali selvatici


Wildabwehrzaun Aufbauanleitung

 

A) Una recinzione elettrica genera regolarmente impulsi di corrente
B) Diversi fili portano la corrente. Questi non devono tornare all'inizio della recinzione.
C) Isolatori o pali in plastica isolano la corrente dalla messa a terra
D) Si possono utilizzare pali mobili o permanenti.
E) La messa a terra della recinzione elettrica deve essere posta il più in profondità possibile in un terreno il più umido possibile.

Quando il cinghiale tocca il filo, il circuito è chiuso. La corrente elettrica scorre attraverso l'animale e la terra fino al dispositivo. Questo dà all'animale una spiacevole, ma innocua scossa elettrica e lo fa ritirare. Questo sistema di recinzione elettrica può essere utilizzato sia per mantenere il bestiame all'interno del pascolo sia che per respingere gli animali selvatici

Difesa dal cinghiale - la soluzione completa di recinti elettrici per cinghiali

Si chiama... AKO WildNet. Con la rete di difesa dal cinghiale è possibile creare un'efficace sistema di difesa dai cinghiali in modo semplice, veloce e senza complicazioni. La rete per cinghiali WildNet può essere allestita in breve tempo anche con poca esperienza nella costruzione di recinzioni elettriche. Sono facilmente realizzabili recinzioni lunghe 2 km. Il colore blu è stato volutamente integrato perché i cinghiali percepiscono il blu particolarmente bene. La rete di difesa dal cinghiale deve essere ben tesa e la vegetazione deve essere rimossa regolarmente. I montanti angolari possono essere rinforzati verso l'esterno per la stabilizzazione.

La soluzione individuale del recinto elettrico per cinghiali:

In un sistema di recinzione elettrificata individuale vengono utilizzati diversi componenti. I seguenti punti sono particolarmente importanti:

  • Il più forte dispositivo di recinzione elettrica possibile con la migliore messa a terra possibile.
  • Trefoli elettrici molto ben conduttivi e visibili in almeno 3 file (resistenza dei trefoli elettrici inferiore a 0,5 Ohm/metro)
  • Quando si collegano le estremità dei trefoli, non utilizzare nodi, ma fili speciali e connettori rapidi
  • Mantenere un'altezza libera dal suolo sufficiente (ca. 20 cm)
  • Rimuovere regolarmente la crescita dell'erba per evitare scarichi
  • Posizionare le altezze dei fili a circa 20, 40 e 60 cm e integrare una banda di segnale blu per la deterrenza ottica
  • Distanza tra i pali ca. 4 m
  • Pali in plastica bianca con occhielli integrati o pali in fibra di vetro blu più 1x isolante di ricambio.
  • Negli angoli o per i cancelli utilizzare pali di legno o di metallo AKO

Suggerimento: nelle zone ventose, si consiglia di tagliare il nastro segnaletico in diversi pezzi da 50 a 100 cm e di attaccare ogni pezzo alla parte superiore dei pali. Il nastro fluttua nel vento ed è più efficace nella deterrenza ottica e nello respingere i cinghiali.

I vostri vantaggi nel negozio Agrarzone

Consegna gratuita a partire da 199 Euro di valore dell'ordine. Valido per tutte le consegne in Italia isole escluse. Maggiori informazioni sulle spese di spedizione disponibili qui.

Nessun rischio grazie alla garanzia di rimborso a 30 giorni: Se l'articolo acquistato non è quello giusto per te, puoi restituirci il prodotto entro 30 giorni dalla consegna senza fornire alcuna motivazione. Ti rimborseremo quindi l'intero prezzo di acquisto.

Tutti i prodotti sono conformi alle norme di sicurezza legali: Tutte le nostre attrezzature agricole ed i prodotti commercializzati sono realizzate nel rispetto delle normative vigenti.