Tosatrici per bovini da Agrarzone

I bovini cambiano il mantello in primavera e in autunno. Molti allevatori si pongono la domanda: devo tosare il mio bestiame e, in caso affermativo, come posso tosare il bestiame in modo adeguato? In questa pagina troverete la tosatrice giusta per per bovini, oltre a informazioni utili sulla tosatura del bestiame. Se avete bisogno di ulteriori articoli sul tema dell'allevamento del bestiame, allora siete i benvenuti a sfogliare la nostra vasta selezione di prodotti nel nostro negozio Agrarzone.

Panoramica di questa pagina:

  • Cosa si dovrebbe considerare quando si acquista un tosatrice?
  • I bovini vanno tosati?
  • Come si tosano correttamente i bovini? - La tosatura perfetta in soli 3 passi!
  • Taglio della coda della mucca con il TailWell 2 Trimmer
  • Cowfitting - Tosature per esposizioni
  • Prodotti generici per l'allevamento di bovini e vitelli

Cosa si dovrebbe considerare quando si acquista una tosatrice per bovini

Ci sono molte ragioni diverse per cui un bovino viene tosato. Che si tratti tosatura per la protezione dell'animale o di una rifinitura nei soggetti da esposizione - la scelta della giusta tosatriceè particolarmente importante. Da Agrarzone troverete una vasta gamma di tosatrici professionali e accessori per tosare il bestiame in modo rapido ed efficace.

Per trovare la giusta tosatrice, dovreste porvi le seguenti domande:

  1. Tosatura completa o rifinitura dei dettagli: se sil'intero animale o delle ampie porzioni, si dovrebbe optare per una tosatrice per mucche ad alte prestazioni. Potenti macchine per la tosatura del bestiame come la tosatrice Aesculap Econom CL Fitter o la tosatrice Aesculap Econom II sono ideali per questo. Se si utilizza il trimmer principalmente per lavori di dettaglio o se si tosano le parti sensibili del corpo, le pratiche tosatrici come l'Aesculap Cattle Clipper Bonum sono perfettamente adeguate.
  2. Prestazioni: se si tosano più capi di bestiame in fila, si dovrebbe utilizzare un dispositivo potente per bestiame ad elevata trazione come il Kerbl Constanta4, il tosatore Heiniger XPERIENCE o il tosatore Wahl Fusion.
  3. Funzionamento a batteria o a rete: A seconda delle condizioni del luogo di lavoro l'operatore potrà scegliere tra l'opzione alimentata a corrente o alimentata a batteria. 
  4. Taglio della coda della mucca: con il TailWell 2 Power Tail Trimmer, la tosatura della coda della mucca viene effettuati in pochi secondi. La taglierina professionale è stata sviluppata per facilitare il noioso lavoro di taglio del pelo delle vacche da latte. Anche se la coda è molto sporca, non è necessario alcun pretaglio!
  5. Maneggevolezza: Di norma, le macchine tosatrici per bovini con un scocca in plastica sono più leggere e meno costose di quelle dalla scocca in metallo. Le impugnature antiscivolo e le cinghie per le mani agevolano il lavoro dell'operatore. La maggior parte dei modelli garantisce già oggi un lavoro senza fatica e un comodo utilizzo con una sola mano, grazie al design sottile ed ergonomico.
  6. Peso: fare attenzione al peso della tosatrice per bovini scelta. Più leggero è l'apparecchio, minore è lo sforzo a cui vengono sottoposte le braccia.
  7. Sensibilità al rumore: per gli animali sensibili al rumore, una tosatrice silenziosa e a basse vibrazioni è più confortevole, come il Bonum Aesculap Cattle Clipper.

I bovini devono proprio essere tosati?

Due volte all'anno i bovini canbiano la pelliccia. La leggera pelliccia estiva si trasforma in una densa pelliccia invernale nel tardo autunno. Il fatto che il bestiame debba essere tosato dipende dal fatto che sia tenuto regolarmente all'esterno o in una stalla fredda / aperta durante la stagione fredda o che sia alloggiato in stalle "proprie" durante questo periodo.

Se il bovino viene tenuto nella stalla durante i mesi freddi, deve essere tosato. La pelliccia spessa e il calore della stalla fanno sudare molto il bestiame. Il sudore rende il mantello più veloce a sporcarsi e fornisce un punto di attacco ideale per insetti e parassiti. La tosatura del bestiame non solo fa bene al mantello, ma ne facilita anche l'igiene riduce i pidocchi e gli acari e previene l'insorgere di altre malattie della pelle.

Se il bovino viene tenuto regolarmente all'esterno o in una stalla fredda durante la stagione fredda, non è necessario tosarlo. Il mantello invernale protegge naturalmente il bestiame dal vento, dall'umidità e dal raffreddamento.

Come si tosa correttamente il bestiame? - La tosatura perfetta in soli 3 passi!

1. Preparazione - Di cosa ho bisogno per tosare il bestiame?

La preparazione per la tosatura del bestiame è importante almeno quanto il processo di tosatura stesso. Con la giusta preparazione si risparmia tempo, si protegge l'attrezzatura e si può tosare il bestiame senza problemi e complicazioni.

Cosa serve per la tosatura del bestiame:

  • Tosatrice - La tosatrice giusta per i vostri bovini
  • Pettini e testine di rasatura- Disporre di un set di taglio pulito e rettificato significa essere già a metà dell'opera
  • Clean-Spray & Cool-Spray - mantiene il vostro set di taglio pulito, affilato e fresco
  • Olio per macchine tosatrici - Prolunga la vita delle parti soggette ad usura della vostra tosatrice e rende l'operazione più fluida 
  • Shampoo per mucche - Uno shampoo curativo contro lo sporco
  • Spazzole- Per la rimozione dei residui di pelliccia dalla tosatrice e la pulizia del manto 
  • Capezze e legature- Per tosare il bestiame anche nelle aree sensibili

2. Lavaggio del bestiame

Il lavaggio è la base per la tosatura di animali molto sporchi e favorisce anche il benessere dell'animale. Una superficie uniforme con rivestimento antiscivolo è l'area di lavaggio ideale. Spargere sabbia può anche aiutare ad evitare che l'animale scivoli a terra. Per proteggere se stessi e il bestiame da situazioni di pericolo, il bestiame deve essere legato il più corto possibile con una cavezza. Durante il lavaggio, è meglio trattare il mantello appiccicoso con un tubo o un'idropulitrice per rimuovere lo sporco ostinato. Quando si lava la testa, coprire le orecchie con la mano in modo che l'acqua non possa entrare.

Lo shampoo per bovini può essere applicato direttamente sul mantello. Strofinare la testa e il corpo dell'animale con una spazzola dura per mucca. È meglio strofinare l'interno sensibile delle orecchie con un rotolo da cucina o un panno. Una spazzola metallica vi aiuterà con gli zoccoli sporchi. Sciacquare accuratamente lo shampoo per animali e rimuovere l'acqua con una spazzola morbida o un pettine. Strofinare l'animale con un panno. L'asciugatura completa dell' animale richiede circa 3 ore.

Suggerimento del professionista: in caso di correnti d'aria o nei giorni più freddi, coprite il vostro bestiame per evitare il raffreddament. Alimentando il bestiame, il metabolismo viene stimolato e il bestiame si asciuga più velocemente.

3. Tosatura corretta del bestiame

I bovini vanno vanno sempre tosati contropelo. La tosatura contropelo assicura un risultato uniforme e previene le lesioni alla pelle della mucca. Con la tosatura del bestiame, è meglio iniziare dal corpo. Con la tosatrice per bovini è possibile operare senza problemi lungo le zone meno sensibili (ad es. pancia, schiena, zampe, ecc.).

Bisogna fare attenzione quando si tosano le mammelle in modo da non ferire la mucca. Quando si tosano le mammelle, queste non dovrebbero essere troppo rigonfie, così da poter raggiungere agevolmente anche le zone più difficili. Dopo la tosatura della mammella, una buona cura della mammella è importante.

Il taglio della testa al bestiame rappresenta spesso una sfida. Molti bovini sono spaventati dal rumore della tosatrice - altri bovini hanno difficoltà a stare fermi. A ciò si pone rimedio con un cosiddetto recinto per l'alimentazione, dove il bestiame viene fissato su entrambi i lati con una cavezza. In questo modo ha meno libertà di movimento possibile per questo breve periodo di tempo.

Per non esporre il bestiame a stress inutili, si dovrebbe iniziare con il taglio della testa con la tosatura sopra l'occhio, poiché gli animali sono di solito calmati da questo. Si può anche iniziare dal lato e coprire gli occhi con una mano. E' meglio lasciare come ultima la zona floscia del contorno bocca.

Utilizzare un trimmer per mucche di dimensioni ridotte per tosare le orecchie in modo da non ferire l'animale. Dopo aver tosato le orecchie, non dimenticate di pulirne accuratamente l'internocon un panno o con della carta da cucina.

I bovini possono essere generalmente tosati dalla testa agli zoccoli con un grande tosatore per bovini come il tosatore Aesculap Econom CL Fitter o il tosatore Aesculap Econom II. Per le parti del corpo difficili, si consiglia di utilizzare un apparecchio più maneggevole, come l'Aesculap Bonum.

Scoprite qui una vasta gamma di tosatrici e accessori di alta qualità per il vostro bestiame! 

Taglio della coda della mucca con il TailWell 2 Power Tail Trimmer

La rimozione dei peli della coda delle vacche contaminati da feci e urine è importante per un'igiene ottimale del bestiame, del latte e del mungitore. Con il TailWell 2 Power Tail Trimmer, la tosatura della coda della mucca non richiede alcuno sforzo. La taglierina professionale è stata sviluppata per facilitare il noioso lavoro di taglio del pelo delle vacche da latte. Anche se la coda è molto sporca, non è necessario alcun pretaglio. Il TailWell 2 è estremamente silenzioso e richiede solo pochi secondi per coda - ideale anche durante la mungitura!

Cowfitting - Per fiere ed esposizioni

Al giorno d'oggi, il cowfitting è eseguito da professionisti. Dalla rasatura, alla rifinitura, all'esposizione - tutto deve essere perfetto! Lo stile della mucca richiede molta esperienza e un occhio allenato per trovare i punti deboli e ottenere il meglio dall'animale.

La linea dorsale della mucca viene raddrizzata. Attraverso la cosiddetta linea superiore, l'animale appare ancora più grande, più lungo, più profondo e più nitido. La coda è tosata brevemente, ma la nappa non deve essere tosata allo stesso modo. Quando si tosano le mammelle, bisogna assicurarsi chenon siano troppo piene per non ferire l'animale. Le lunghezze di taglio da 0,1 a 0,5 mm aiutano a tosare tutte le aree difficili da raggiungere e a creare una transizione migliore. Se desiderate cimentarvi voi stessi come "cowfitter", troverete delle vere attrezzature professionali per tutte le fasce di prezzo.

Prodotti generici per l'allevamento di bovini e vitelli:

I vostri vantaggi nell'Agrarzone-Shop

Consegna gratuita a partire da 199 Euro di valore dell'ordine: Valido per tutte le consegne in Italia isole escluse. Maggiori informazioni sulle spese di spedizione disponibili qui..

Nessun rischio grazie alla garanzia di rimborso entro 30 giorni: se il prodotto acquistato non è quello giusto per te, puoi restituirci l'articolo entro 30 giorni dalla consegna senza fornire alcuna motivazione. Ti rimborseremo quindi l'intero prezzo di acquisto.