Caschi da equitazioneper donne, uomini e bambini

Il casco da equitazione è indispensabile negli sport equestri tanto quanto la palla nel calcio. L'equipaggiamento di base di un fantino dovrebbe iniziare con il casco da equitazione e finire con gli stivali da equitazione. Da un lato, il casco da equitazione, disponibili in molti modelli diversi, completa l'abbigliamento del cavaliere, dall'altro, grazie alle sue proprietà protettive, protegge la testa in caso di incidente causato da cadute o da rami bassi. Da Agrarzone è disponibile un'ampia scelta di caschi da equitazione per uomini, donne e bambini. Al fine di proteggere la testa in modo ottimale durante la guida, riportiamo una serie di punti da tenere in considerazione prima dell'acquisto, in modo che possiate individuare il casco da equitazione corretto per le vostre necessità:

Scegliere la giusta misura del casco da equitazione

  1. La corretta calzata del casco da equitazione
  2. Prestare attenzione agli standard di qualità e sicurezza (ce, vg1)
  3. Ottica e design del casco da equitazione
  4. Durata del casco da equitazione

1. Misurare correttamente la circonferenza della testa e la misura del casco

Per determinare la dimensione richiesta misurare la circonferenza della testa con un metro a nastro. Le corrispondenti misure del casco da equitazione sono assegnate al valore visibile in cm. Se il valore misurato si trova nella zona di confine tra due taglie, allora è meglio ordinare entrambe le taglie adiacenti e poi restituire uno dei caschi.

Reithelm Größen Übersicht

Come si misura la circonferenza della testa?

  1. Il metro è posizionato orizzontalmente intorno alla testa, circa un centimetro sopra le sopracciglia e le orecchie, sulla fronte.
  2. Il metro a nastro deve essere ben aderente senza esercitare eccessiva pressione sulla pelle.
  3. È possibile leggere la circonferenza della testa nel punto in cui il metro a nastro si interseca.

2. La corretta calzata del casco da equitazione

Il casco da equitazione è una parte importante dell'equipaggiamento di base del fantino e protegge da gravi lesioni in caso di caduta. Oltre ad una buona vestibilità e alla sicurezza standardizzata, il comfort del casco da equitazione gioca un ruolo importante. Il casco da equitazione è spesso la protezione più importante in caso di incidente, quindi è fondamentale che si adatti correttamente e che sia regolato di conseguenza. Tra le varie opzioni sono disponibili caschi da equitazione regolabili che possono essere facilmente impostati grazie a una rotella di regolazione posta sul retro della testa. Questa soluzione è particolarmente apprezzata nell'equitazione dei bambini in quanto un casco può essere utilizzato fino a due anni.

Naturalmente dipende da voi se volete indossare o meno il casco da equitazione. In molti corsi, nei tornei, nelle gite di orientamento e in altri eventi di equitazione organizzati l'uso del casco è obbligatorio e senza un casco da equitazione certificato non si può partecipare. Pertanto anche il miglior cavaliere sul cavallo più tranquillo dovrebbe usare un casco da equitazione, perché "Chi ha cervello, lo protegga!"

Indipendentemente dal fatto che ci possono sempre essere situazioni inaspettate con i nostri cari cavalli, un casco da equitazione e un gilet di sicurezza possono proteggere da lesioni gravi.

Regolare correttamente il casco

  • Regolare il casco alla testa con la ruota del Disc-System.
  • Il sottogola deve essere il più stretto possibile. Se è troppo largo, il casco può scivolare
  • Le cinghie laterali (la cinghia a Y) sono posizionate correttamente quando le cinghie superiori si incrociano sotto il lobo dell'orecchio
  • L'intera reggetta è ben regolata

Il casco da equitazione si adatta correttamente quando

  • ... comodo e stretto, ma non preme
  • ... giace in modo uniforme sulla testa e non scivola
  • ... nessun dito tra la testa e il casco

Suggerimento: se si scuote la testa, il casco da equitazione non deve scivolare.

3. Nuovo casco da equitazione test standard vg1 e marchio CE

I nostri caschi da equitazione sono tutti conformi alla standard attualmente valido vg1 01.040 2014-12 in breve VG 1. Con questo standard le regole per i caschi da equitazione sono diventate più severe e sono stati fatti progressi nel materiale e nella costruzione dei caschi.

La calotta del casco viene testata, tra l'altro, secondo i seguenti criteri:

  • Test di assorbimento degli urti sulla fronte, sul lato della testa e sul retro della testa
  • Test di penetrazione
  • Test di stabilità
  • Altezza di caduta
  • Test di resistenza al sottogola
  • Test di spogliatura
  • Flessibilità dell'aliante
  • Campo visivo
  • Spessore della plastica

Secondo lo standardvg1 il casco deve ora resistere ad un'altezza di caduta di 1,80 m e il materiale sintetico deve essere espanso di 4-5 mm di spessore. Per questo motivo i nuovi caschi da equitazione hanno spesso un aspetto un po' più massiccio. Una protezione per il mento, come era usuale in passato, ora non è più consentita, in quanto può portare a fratture della mascella in caso di caduta.

Quanto tempo è ancora attuale il vg1? In realtà un nuovo standard è già in discussione. Tuttavia, questa norma segue fondamentalmente i requisiti della vg1. Oltre a piccoli aggiustamenti e nuovi colori, i piloti continueranno a ricevere i collaudati e ben noti modelli. Quindi se comprare un nuovo casco da equitazione allora potete farlo con la coscienza tranquilla perché a causa di varie discrepanze il nuovo standard è stato rinviato a tempo indeterminato.

4. La vita di un casco da equitazione

La vita dei caschi da equitazione ha una data di scadenza. In generale, un casco da equitazione dovrebbe scambiato ogni 5 anni anche se esternamente ha un aspetto impeccabile. La ragione di ciò è il materiale interno, che con il tempo diventa fragile e non riesce ad assorbire l'impatto in modo altrettanto efficace. La testa del cavaliere non è più protetta al massimo. Un casco in policarbonato dovrebbe tutti 3-4 anni e un casco in fibra di vetro o carbonio dovrebbe essere sostituito ogni 5/6 anni. Il parametro da considerare è sempre la data di fabbricazione del casco, e non il tempo di utilizzo soggettivo.

Quando il casco è stato esposto ad un forte impatto,deve essere sostituito immediatamente

Dopo un incidente, è molto probabile che si creino piccole micro-fratture all'interno del casco. Spesso non sono visibili, ma compromettono notevolmente la funzione di sicurezza del casco da equitazione In caso di un altro incidente, il casco da equitazione non può più garantire il suo massimo funzionamento.

Inoltre, l'esposizione a fattori dannosi come condizioni atmosferiche, fluttuazioni di temperatura o luce solare possono danneggiare il casco da equitazione in modo permanente.

5. Scegli il design del tuo casco da equitazione - modelli alla moda con glitter, pelle o velluto

La vestibilità, il design e il comfort giocano un ruolo importante nella scelta del giusto casco da equitazione. Oltre alla massima sicurezza possibile, i caschi moderni e innovativi dovrebbero brillare anche visivamente, in modo da fare sempre bella figura in sella. Con i nostri prodotti non è necessario scegliere tra stile e sicurezza, in quanto i nostri caschi da equitazione soddisfano entrambe le aspettative. La nostra vasta selezione di diversi colori, forme, materiali e decorazioni fare di ogni casco un un vero e proprio eye-catcher.

A seconda del campo di applicazione e della disciplina di guida ci sono piccole differenze nella forma e nel design. I classici caschi da equitazione sono utilizzati per il salto, il tempo libero, la caccia e il dressage, mentre gli elmetti militari sono utilizzati per gli eventi. La differenza principale tra il casco Militarry e i classici caschi da equitazione è la mancanza di una visiera rigida.

Uno speciale eye-catcher sono caschi da equitazoine con glitter. Le applicazioni di glitter nei modelli di BUSSE e Covalliero regalano un nuovo aspetto stiloso al cavaliere, la selezione di decorazioni scintillanti nei caschi da equitazione spazia dalle stravaganti finiture glitterate fino ad un più discreto casco da equitazione decorato con pietre.

Acquista online caschi da equitazione

Un casco da equitazione protegge la testa del fantino. Sia che si tratti di equitazione nel tempo libero, di torneo o allenamento quotidiano - I caschi da equitazione sono indispensabili. Affinché possiate trovare il miglior casco da equitazione per voi, vi offriamo un vasto assortimento di caschi da equitazione da noti produttori. Oltre ad un affidabile casco da equitazione, completiamo la gamma di abbigliamento per l'equitazione con stivali da equitazione, guanti da equitazione, giacche da equitazione, pantaloni da equitazione, cappelli e sciarpe. . Con il nostro assortimento di abbigliamento ed accessori creiamo la migliore armonia possibile tra cavallo e cavaliere per fare un'apparizione sensazionale.

I vostri vantaggi nel negozio Agrarzone

Reso gratuito: Valido per tutte le consegne standard. In caso di restituzione di articoli pesanti e/o voluminosi (tipo pallet), le spese di spedizione saranno a carico del cliente.

Nessun rischio grazie alla garanzia di rimborso a 30 giorni Se il vostro elettrificatore acquistato non è quello giusto, potete restituircelo entro 30 giorni dalla consegna senza dare alcuna motivazione. Vi rimborseremo quindi l'intero prezzo di acquisto.

Tutti gli elettrificatori per recinti soddisfano le norme di sicurezza legali: Anche le recinzioni elettrificate ad alto rendimento energetico sono sicure per l'uomo e gli animali. Ciò è garantito dal rispetto delle norme di sicurezza.

Solo elettrificatori prodotti da rinomati produttori austriaci o tedeschi: Grazie all'alta qualità ci sono meno difetti e si ha meno manutenzione, cou un tangibile vantaggio economico negli anni.