Tosatrici per pecore nel nostro shop-online da Agrarzone

Le pecore devono essere tosate almeno una volta all'anno - meglio ancora due, una in primavera e una in autunno! Molti allevatori si pongono la domanda: come posso tosare le pecore in modo corretto e senza provocare loro ferite? In questa pagina troverete il giusto tosapecore e informazioni utili sulla tosatura. Se avete bisogno di altri articoli per l'allevamento ovino, troverete tutto ciò che riguarda l'allevamento nel nostro negozio online Agrarzone!

Per ulteriori informazioni sulla tosatura delle pecore e per domande su una speciale tosatrice, saremo lieti di assistervi. Contattateci semplicemente per telefono, chat, il modulo di contatto o tramite WhatsApp! Attendiamo con ansia le vostre domande!

Panoramica di questa pagina:

  • Cosa si dovrebbe considerare quando si acquista un tosapecore
  • Perché si devono tosare le pecore?
  • Quando è il momento migliore per tosare le pecore?
  • Come si tosano le pecore?
  • Prodotti generali per l'allevamento ovino

Cosa si dovrebbe considerare quando si acquista una tosatrice per pecore

Sia per la raccolta della lana che per il benessere dell'animale - la tosatura delle pecore è una misura di cura indispensabile nell'allevamento ovino. La tosatrice deve essere adattata alle vostre esigenze e a quelle delle vostre pecore. Da Agrarzone troverete macchine professionali per la tosatura delle pecore in tutte le fasce di prezzo.

Quando si acquista una tosatrice per pecore si dovrebbe considerare quanto segue:

  1. Potenza del motore: Utilizzate una tosatrice per pecore con un'elevata potenza motrice e una sufficiente potenza di trazione, in modo da rendere l'operazione rapida e fluida e non esporre voi stessi e le pecore a uno stress inutile. Da Agrarzone sono disponibili tosapecore con controlli elettronici che si adattano automaticamente al particolare mantello della pecora.
  2. Lunghezza del cavo: Durante la tosatura delle pecore, la ridotta possibilità di manovra dell'operatore causata da un cavo di alimentazione troppo corto è molto fastidiosa. Con una lunghezza del cavo di ca. 4 m - 5 m è possibile tosare le pecore senza alcuna restrizione.
  3. Funzionamento a rete o a batteria: se non si dispone di una presa di corrente nelle vicinanze, è preferibile una tosatrice per pecore alimentata a batteria dalla lunga autonomia.
  4. Sensibilità al rumore: Per animali sensibili al rumore, una tosatrice a basse vibrazioni con circa 72 dB(A) è più confortevole.
  5. Peso: Fart attenzione al peso del tosapecore. Più leggera è la tosatrice, minore è lo sforzo a cui vengono sottoposte le braccia.
  6. Lama di tosatura grossolana: per poter attraversare bene il mantello spesso e denso con la tosatrice, la lama di tosatura non deve essere troppo fine. Con speciali testine la tosatura delle pecore si fa in un batter d'occhio!
  7. Maneggevolezza: Di norma, le macchine per la tosatura delle pecore con scocca in plastica sono più leggere e meno costose di quelle con scocca in metallo. Le impugnature antiscivolo e le cinghie per le mani agevolano il lavoro dell'operatore. La maggior parte dei modelli garantisce già oggi un lavoro senza fatica e un comodo utilizzo con una sola mano, grazie al loro design sottile ed ergonomico.
  8. Set di taglio di ricambio:si consiglia di avere sempre a portata di mano un ricambio delle testine di rasatura.
  9. Accessori per la tosatrice: una Cool-Spray & Clean-Spray mantiene la lama della tosatrice affilata e fresca. L'olio per tosatrici prolunga la vita delle parti soggette ad usura. Che si tratti di pratici supporti da parete per tosatrici o di asciugatrici con spazzole per la cura del pelo - da Agrarzone troverete una vasta scelta di accessori professionali e pratici per le tosatrici per pecore!

Perché è necessario tosare le pecore?

La tosatura delle pecore è una misura di cura indispensabile nell'allevamento ovino. Le pecore sono normalmente tosate una volta all'anno. Tuttavia, a seconda della razza, è meglio farlo due volte, in primavera e in autunno. Non è solo per la raccolta della preziosa lana che la tosatura è necessaria , ma anche per il benessere e la salute delle pecore. Le pecore dovrebbero essere liberate dalla lana calda e pesante in primavera, in modo che possano sopravvivere alle calde temperature estive senza problemi di salute. La sporcizia che si impiglia nella lana può causare una grande varietà di malattie e parassiti ed è anche un motivo importante per cui le pecore devono essere tosate.

Quando è il momento migliore per tosare le pecore?

Il momento migliore per la tosatura delle pecore dipende dal tempo. Non tosate le pecore troppo frettolosamente in primavera, perché le temperature potrebbero ancora scendere e gli animali sarebbero in balia del freddo. D'altra parte, non fissate troppo tardi la data per la tosatura, perché altrimenti farà troppo caldo per gli animali. La cosa migliore da fare è scegliere un giorno adatto a voi e alle vostre pecore. Lo stesso vale per la seconda tosatura delle pecore in autunno.

  • Suggerimento del professionista nr.1: Assicuratevi che le pecore non siano bagnate durante la tosatura. In caso contrario, l'animale o la persona che lo tosa può ricevere una scossa elettrica causata dalla tosatrice. La tosatura della lana bagnata accorcia anche la vita del tosapecore e la lana bagnata non può essere arrotolata.
  • Suggerimento del professionista nr.2: Per le pecore utilizzate per l'allevamento, è meglio tosarle prima della stagione degli agnelli. Gli animali mangiano in grande quantità durante questo periodo per produrre più calore corporeo e per essere sufficientemente riforniti di energia alla nascita. Le pecore tosate possono essere tenute più pulite e gli agnelli possono trovare i capezzoli per l'allattamento più facilmente senza la lana. Anche le infiammazioni della mammella possono essere rilevate prima e quindi prevenire problemi nell'allevamento di agnelli.

Come si tosano le pecore?

1. Preparazione - Di cosa ho bisogno per tosare le pecore?

La preparazione alla tosatura delle pecore è importante almeno quanto il processo di tosatura stesso. Con la giusta preparazione e una buona tosatrice, risparmierete tempo, proteggerete la vostra attrezzatura e potrete tosare le vostre pecore senza problemi, stress e complicazioni.

Scoprite qui le tosatrici professionali per la tosatura delle pecore!

Questo vi servirà per la tosatura delle pecore:

  • Tosatrice - La tosatrice giusta per le vostre pecore
  • Set da taglio - Una testina pulita ed affilata garantisce già metà del lavoro
  • Clean-Spray & Cool-Spray - Mantiene la testina pulita, fresca ed affilata
  • Olio per tosatrice - Rende più fluida l'operazione di tosatura e prolunga la vita delle parti sottoposte ad usura
  • Spazzola di pulizia - Per la rimozione dei residui di pelliccia dalla tosatrice e dall'animale 

2. Come tosare correttamente le pecore

Ci sono diversi metodi per liberare le pecore dalla lana. Tuttavia, in Europa è pratica comune tosare le pecore in piedi. Per fare questo, si assicura brevemente la pecora al suo collare. Un cinturino da collo e un collare per la testa per le pecore è particolarmente utile quando si legano le pecore.

Prima di tosare le pecore, assicuratevi che l'animale sia sano e in salute. Anche se si effettua la tosatura in modo professionale, l'operazione comporta un aumento dello stress per gli animali. Abituate le pecore al rumore delle vibrazioni della tosatrice per calmarle. È meglio radunare le pecore in un recinto. Grazie a sistemi di trattamento e di cattura con greggi e dispositivi antiritorno, le pecore vengono radunate in modo rapido e semplice.

Durante il processo di tosatura si consiglia di impugnare saldamente la tosatrice con una mano, mentre con l'altra si lisciano le pieghe della pelle delle pecore. In questo modo l'operazione è rapida e sicura e non si causano ferite alla pelle. E' prassi tosare prima la schiena, i due lati fino alla pancia e le zampe. Poi si tosano il collo e la testa, prestando particolare attenzione alle orecchie. Bisogna inoltre prestare massima attenzione alla tosatura delle aree intorno alle mammelle e all'ano..

Suggerimento di un professionista: se si tosa una pecora a scopi commerciali e l'obiettivo è la vendita del vello, sarebbe opportuno selezionare la lana già durante la tosatura. Le singole parti del corpo della pecora si differenziano per il colore, l'arricciatura e lo spessore del pelo.

Scoprite qui una vasta gamma di tosatrici e accessori di alta qualità per le vostre pecore!

3. Dopo la tosatura - Cura e protezione contro le oscillazioni di temperatura

Dopo aver tosato le pecore, si consiglia di pulire le pecore con una spazzola e riportare il bestiame nel gregge con gli altri conspecifici. Le pecore appena rasate devono essere protette dalla forte luce solare e dalla pioggia. Le pecore possono scottarsi al sole proprio come noi umani. Le costruzioni di tetti mobili per i ricoveri dei pascoli offrono agli animali una protezione sufficiente dal sole e contro le variazioni di temperatura.

Prodotti generali per l'allevamento ovino:

I vostri vantaggi nell'Agrarzone-Shop

Consegna gratuita a partire da 199 Euro di valore dell'ordine: Valido per tutte le consegne in Italia isole escluse. Maggiori informazioni sulle spese di spedizione disponibili qui..

Nessun rischio grazie alla garanzia di rimborso entro 30 giorni: se il prodotto acquistato non è quello giusto per te, puoi restituirci l'articolo entro 30 giorni dalla consegna senza fornire alcuna motivazione. Ti rimborseremo quindi l'intero prezzo di acquisto.